L'attore ha messo su Instagram la prima immagine dell'attesissimo film di Martin Scorsese 'Killers of the Flower Moon'

Leonardo DiCaprio e Lily Gladstone in una scena dell’atteso nuovo film di Martin Scorsese, ‘Killers of the Flower Moon’. Con una semplice prima immagine postata su Instagram, Leonardo DiCaprio ha stuzzicato la curiosità dei fan e degli appassionati di cinema. Il film segna l’ennesima collaborazione, la sesta, tra di DiCaprio e Scorsese.

A fianco di Leonardo anche Robert de Niro, Jesse Plemons, Tantoo Cardinal, Cara Jade Myers, JaNae Collins, Jillian Dion, William Belleau, Jason Isbell, Louis Cancelmi, Scott Shepherd, Sturgill Simpson.

Leonardo DiCaprio

Leonardo DiCaprio

Il film, basato sul bestseller di David Grann, è ambientato a Grey Horse, nell’Oklahoma intorno agli anni’20. Il film racconta la storia dell’assassinio di numerosi membri della Osage Nation, una zona ricca di insediamenti petroliferi. Una misteriosa serie di crimini brutali che divennero noti come ‘Il regno del terrore di Osage’. DiCaprio interpreta Ernest Burkhart e Lily Gladstone veste i panni di Mollie Burkhart, una donna di etnia Osage che si innamora di Ernest.

La sceneggiatura è scritta da Eric Roth, già autore di ‘Forrest Gump’, ‘Ali’, ‘Munich’, ‘Il curioso caso di Benjamin Button’ e ‘A Star Is Born’, e dallo stesso Scorsese. I produttori, insieme al regista, sono Dan Friedkin e Bradley Thomas di Imperative Entertainment e Leonardo DiCaprio con la sua Appian Way Productions.

Il budget del film inizialmente si aggirava sui 160 milioni di dollari, ma i contratti di Scorsese, Leonardo DiCaprio e Robert De Niro hanno fatto lievitare la cifra a 225 dollari. Troppi per la Paramount, così la piattaforma streaming Netflix si era fatta avanti mettendo sul piatto 215 milioni di dollari, ma alla fine è stata Apple Studios ad aggiudicarsi la trattativa.

Quanto guadagna Leonardo DiCaprio

Leonardo DiCaprio, nato l’11 novembre del 1971 a Los Angeles, è tra le star più pagate del cinema hollywoodiano. Il pupillo di Martin Scorsese in media guadagna a film 25 milioni di dollari. Unica eccezione nel 2019, quando l’attore premio Oscar accettò di dimezzarsi la paga firmando un contratto di 10 milioni di dollari per interpretare un ruolo in ‘C’era una volta a Hollywood’ di Quentin Tarantino.

L’attore, inoltre, più volte si è prestato alla pubblicità. Per pubblicizzare ‘City of Dreams’, nuovo casinò di Macao, avrebbe incassato per pochi minuti di riprese un cachet da capogiro: 13 milioni di dollari al giorno. A oggi può vantare in portafoglio la bellezza di 260 milioni di dollari netti, cui andrà ad aggiungersi il cospicuo cachet per ‘Killers of the Flower Moon’.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata