Il ministro dell'Istruzione:: "Obbligo per docenti? Ne parleremo prossima settimana"

“L’esecutivo è assolutamente deciso: l’ipotesi su cui stiamo lavorando tutti è di tornare dal 13 settembre, quando si riapriranno le scuole, tutti in presenza“. A dirlo è stato il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi parlando a margine della festa della Uil Emilia Romagna a Cesenatico (Forli). Per rendere sicuro il rientro in classe “stiamo lavorando su alcuni punti – ha aggiunto Bianchi-: sulla messa in ruolo degli insegnanti che abbiamo anticipato di 40 giorni, il decreto è partito oggi. Stiamo anche lavorando per trovare gli spazi con Comuni e Province e con tutti coloro che vivono la scuola come il punto centrale della nostra vita”. Poi sull’ipotesi di obbligo vaccinale ai docenti il ministro ha chiosato: “Ne parleremo la prossima settimana”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata