I giovani contro il governo: "Non hanno intenzione di fare nulla"

(LaPresse) A Roma va in scena la protesta degli studenti delle scuole superiori contro il governo e la decisione di continuare con didattica a distanza allontanando il rientro in classe. La manifestazione in viale Trastevere davanti al Miur. “Chiediamo le dimissioni della ministra Azzolina e di tutto il governo”, dicono i giovani che aggiungono: “Non hanno intenzione di fare nulla al di là degli spot”. Poi le richieste dei manifestanti che vogliono tornare a scuola il 18 gennaio in sicurezza: “Abbiamo bisogno di trasporti e di tracciamento”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata