Zanda: "Il Pd non è spaccato, è un partito democratico"

Il senatore dem sul referendum: "Penso sia giusto votare no"

"Nessuna spaccatura all'interno del Pd. Bisogna finirla con sta storia. Il Pd è semplicemente un partito, democratico". Così il senatore Luigi Zanda risponde alle domande dei giornalisti a margine del direzione dem in corso in via del Nazareno. "La relazione del segretario Zingaretti è stata ottima e io l'ho condivisa – ha aggiunto Zanda – Se volete sapere la mia posizione sul referendum? Penso sia giusto votare no".