Salvini: Se provano a tassare casa dovranno passare su nostri corpi

Pontida (Bergamo), 15 set. (LaPresse) - "Se proveranno ad aumentare le tasse sulla casa, frutto del sacrificio di chi non è andato in vacanza per 40 anni per lasciare qualcosa ai propri figli, vi assicuro che dovranno passare sui nostri corpi, perché la casa è sacra e non si tocca". Così il segretario della Lega, Matteo Salvini, dal palco di Pontida.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata