La base della Lega a Pontida: "Mattarella complice della sinistra, dobbiamo votare"

A Pontida, in provincia di Bergamo, il tradizionale raduno della Lega. Attese quasi 70mila persone. Il capo dello Stato Mattarella bersaglio dei sostenitori del Carroccio che appoggiano la decisione di Salvini di uscire dal governo con il M5s e chiedono di tornare a votare.