Il presidente del M5S: "Chi sta abbracciando questa idea sta sbagliando"

(LaPresse) “L’obiettivo non può essere sconfiggere la Russia, chi sta abbracciando questo obiettivo sta sbagliando e se lo sta facendo anche l’Italia questo sbaglio va corretto: sarebbe una carneficina” entrare in guerra “contro una potenza nucleare” e “sarebbe una follia coinvolgere l’Italia e il mondo”. Così il presidente del M5S, Giuseppe Conte, durante la conferenza stampa di presentazione delle dieci lezioni di politica, in vista della scuola di formazione del Movimento 5 Stelle.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata