Il cavaliere si è sottoposto a controlli medici "per una valutazione clinica approfondita"

Il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, è stato dimesso dall’ospedale San Raffaele di Milano dove era ricoverato da ieri. Si tratta del terzo ricovero in pochi mesi per l’ex presidente del Consiglio che era stato nel nosocomio milanese sia a marzo che ad aprile

Il ricovero del Cavaliere “si è reso necessario per una valutazione clinica approfondita”, spiegano dallo staff mentre il coordinatore Antonio Tajani ha specificato che Berlusconi era andato al San Raffaele per dei controlli approfonditi ma che “i medici hanno ritenuto opportuno visitarlo”. “Credo starà lì per qualche giorno”, ha concluso Tajani. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata