La conferenza stampa congiunta sul via libera al Piano del Recovery fund

Ursula Von der Leyen a Roma dà il via libera al Recovery Plan dell’Italia “E’ una giornata di orgoglio per il nostro Paese”, ha detto il premier Mario Draghi nella conferenza stampa congiunta con la presidente della commissione europea a Cinecittà sull’approvazione del Piano del Recovery fund. 

“Vorrei prima di tutto ringraziare la presidente von der Leyen per essere qui con noi a Roma. Grazie per essere qua, la visita della presidente segna l’approvazione da parte della commissione del Pnrr che era stato votato dal parlamento a fine aprile. E’ una giornata di orgoglio per il nostro paese abbiamo messo insieme un piano di riforme ambizioso e di investimenti che punta a a rendere l’Italia un paese più giusto competitivo e sostenibile”, ha detto il premier ricordando che il “Pnrr italiano è stato approvato con il sostegno” decisivo delle forze politiche, enti territoriali e parti sociali a cui va il mio sentito ringraziamento” e “con il sostegno della commissione con cui l’interlocuzione è stata fondamentale soprattutto per la parte delle riforme“.

“Negli anni del dopoguerra qui il nostro cinema raccontava le vite delle famiglie italiane, prima gli stenti, poi il lavoro e l’entusiasmo per l’Italia che cresceva vertiginosamente. Oggi dopo la recessione peggiore dalla seconda guerra mondiale celebriamo qui, spero, l’alba della ripresa dell’economia italiana, una ripresa significativa, duratura, con al centro inclusione sociale e sostenibilità”. 

La presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, ha assicurato che “questa non è la fine di un viaggio comune ma l’inizio dell’attuazione che richiederà un lavoro duro, io sarò al fianco”

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata