(LaPresse) Maurizio Landini chiede al governo di riaprire il confronto sul blocco dei licenziamenti che, secondo le intenzioni del governo, non sarà prorogato oltre il 30 giugno. “Per noi la partita non è chiusa, quella che loro considerano una importante mediazione per noi non è sufficiente”, ha dichiarato il segretario generale dell Cgil, a margine della manifestazione dei sindacati davanti a Montecitorio, a Roma.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag:,