Il governatore del Lazio: "La capitale non può continuare a vivere solo di emergenze"

“Roberto Gualtieri è una candidatura forte e credibile e la sua scelta di candidarsi a sindaco di Roma aiuterà questo progetto di rinascita”. Così il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, a margine dell’inaugurazione, nella capitale, del playground di Tiburtino III e del murale di Anna Magnani. “Roma non può continuare a vivere solo di emergenze: l’emergenza rifiuti, l’emergenza trasporti, l’emergenza lavoro, l’emergenza buche, l’emergenza periferie, l’emergenza disuguaglianze, perché a Roma, in questi anni, sono cresciute tanto le ingiustizie”, ha proseguito Zingaretti. “Bisogna prima di tutto pensare a Roma. Il mio appello è fare delle primarie una grande opportunità di mobilitazione popolare e dico ai romani di andare tutte e tutti ai gazebo per decidere insieme”, ha concluso il presidente del Lazio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata