Il capogruppo dem uscente: "Pd ha fatto errori, come tre ministri uomini. Non si risolve solo con simboli"

(LaPresse) “Il clima mi sembra positivo, la proposta è stata accolta da tutto il gruppo: credo sia la prima volta nella storia che si sono avute 34 firme di supporto per la candidatura”. Così Andrea Marcucci, capogruppo uscente a Palazzo Madama per il Pd, dopo l’elezione di Simona Malpezzi. “Non mi è piaciuto il metodo, più che il modo: penso che la questione di genere sia importantissima, sono stati fatti tanti errori – dice Marcucci – anche dal Pd, come quello di indicare tre ministri uomini. Ma il problema non si risolve dicendo al governo sono tutti uomini e i capigruppo allora sono donne”. Poi ha concluso: “Non credo si risolva solo con i simboli ma mi rendo conto che in certe fasi possano servire: ho fatto un passo indietro non per una donna ma per una senatrice che ha le capacità e lo ha dimostrato”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata