La deputata dem commenta l'aggressione a Roma

(LaPresse) “L’aggressione della coppia gay a Roma è solo uno dei tanti e purtroppo quotidiani episodi di omofobia. Serve nel nostro Paese una legge di civiltà come c’è in altri paesi europei”. A dirlo è la deputata del Partito Democratico, Lia Quartapelle commentando il grave episodio che ha visto come vittime due ragazzi omosessuali che si stavano baciando. “I reati di aggressione contro i gay vanno puniti, facciamo al più presto la legge”, spiega l’esponente dem che poi si rivolge al suo partito dopo la decisione del neo segretario Enrico Letta di sostituire i capigruppo uomini con due donne: “È questo il momento di mostrare ancora più attenzione all’universo femminile”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata