Così la coordinatrice della conferenza delle donne democratiche parlando con i cronisti al Nazareno

(LaPresse) ” Di fronte al degrado del dibattito interno e alla discussione tutta sul potere il segretario ne ha tratto le conseguenze, compiendo un gesto politico di grande responsabilità e generosità. Così Cecilia D’Elia, coordinatrice della conferenza delle donne democratiche parlando con i cronisti al Nazareno. “Nicola Zingaretti – ha aggiunto D’Elia – ha ereditato due anni fa un Pd praticamente morto, isolato, con le elezioni che vedevano un nuovo bipolarismo M5S- Lega e il PD al peggior risultato dalla sua nascita. Ha riorganizzato il partito, alle ultime Amministrative il partito è stato primo partito, ha raggiunto importanti risultati con il Governo Conte e ha contribuito alla nascita del Governo Draghi”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata