Così il leader di Italia viva Matteo Renzi intervenendo in replica alle comunicazioni del presidente del Consiglio Giuseppe Conte

“Questo luogo esige e merita rispetto. Signor presidente, nella sua valutazione rispetto al fatto che questa crisi è incomprensibili, mi impone di dirle, guardandola negli occhi, cosa ha portato in questi mesi ad allontanare il nostro cammino dal governo. Noi pensiamo che questo governo non sia il migliore del mondo e che davanti alla pandemia ci sia bisogno di un governo più forte”.Così il leader di Italia viva Matteo Renzi intervenendo in replica alle comunicazioni del presidente del Consiglio Giuseppe Conte. “Signor presidente non faccia torto alla sua intelligenza e neanche alla nostra. Sono mesi che le chiediamo di cambiare, che serve una svolta. Non siamo stati irresponsabili. È stato detto ‘non è il momento di aprire la crisi’. Questo è il momento di guardarsi negli occhi. Ora o mai più”, ha aggiunto Renzi. DISTRIBUTION FREE OF CHARGE – NOT FOR SALE

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata