Roma, 15 nov. (LaPresse) – "Tutti i documenti regionali e le restituzioni di questi due giorni saranno resi pubblici, perché non ci sono segreti". Così il capo politico del M5S, Vito Crimi, intervenendo all'Assemblea plenaria degli stati generali, elencando i temi emersi nel confronto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata