Roma, 11 nov. (LaPresse) – Ma a brevissimo giro di posta arriva il chiarimento da Rousseau. "Alcuni utenti questa mattina hanno segnalato un problema di visualizzazione grafica in cui compariva per tre volte una stessa persona. In realtà il voto era calcolato solo per uno, non per tre volte", fanno sapere dall'Associazione. Chiarendo che "nelle immagini diffuse che riportano tre volte la stessa persona, è visibile anche l'avviso che ricorda che le preferenze da esprimere sono tre, avviso che compare solo quando le preferenze espresse sono al di sotto di questo limite". Dunque, spiegano da Rousseau, "il problema di visualizzazione è stato risolto nel giro di mezz'ora e non ha inficiato la regolarità delle votazioni. La criticità grafica non c'è più e possono provare tutti votando".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata