Milano, 24 ott. (LaPresse) – "La nostra media dei tamponi è sopra i 30mila e un pochino meno del 90% è asintomatico. C'è un grandissimo sforzo nel correre dietro il virus. I sistemi sanitari da soli non possono affrontare queste emergenze. Se non si mettono in campo misure che riducono il virus, i numeri sono destinati a crescere". Lo ha detto l'assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, a Tgcom24. "Noi non vogliamo" che si arrivi a "un lockdown generalizzato", ha aggiunto parlando anche della situazione dei contagi di coronavirus a Milano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata