Usa 2020, il ritratto di Pete Buttigieg: laureato ad Harvard, gay dichiarato e sposato con il compagno
Usa 2020, il ritratto di Pete Buttigieg: laureato ad Harvard, gay dichiarato e sposato con il compagno

L'ex sindaco di South Bend, in Indiana, ha 38 anni, una laurea da Harvard ed è dichiaratamente gay. E' a favore della copertura sanitaria per tutti e delle organizzazioni sindacali 

"Il mio nome è Pete Buttigieg. Mi chiamano Sindaco Pete. Sono un figlio di South Bend, in Indiana, e mi candido alle elezioni presidenziali americane". Così il trionfatore dei caucus democratici in Iowa aveva lanciato la sua candidatura alle primarie del partito. Laureato ad Harvard, ex militare in Afghanistan, e dichiaramente gay,  è nato nella cittadina dell'Indiana ched ha guidato. Proviene dalle regioni della Rust Belt che sono state decisive nel 2016 per Donald Trump, duramente colpite dal declino industriale. Il politico, che parla sette lingue, è stato eletto per la prima volta sindaco a 29 anni, poi rieletto nel 2015 con l'80% delle preferenze.

Favorevole all'abolizione della pena di morte, vuole la copertura sanitaria estesa a tutti gli americani ed è pro-organizzazioni sindacali. Noti sono i suoi scontri con il vice presidente Mike Pence sui temi di fede e Lgbt. Cristiano, sposato nella chiesa del suo compagno nel 2018, più volte ha criticato il vice di Trump, anche lui dell'Indiana ma vicino alla destra evangelica: "Se il fatto che io sia omosessuale è una scelta, allora è stata fatta in alto, molto in alto", "vorrei che i Mike Pence del mondo lo capissero: se avete un problema con ciò che io sono, il vostro problema non è con me, il vostro problema, signori, è con il mio creatore".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata