Il capo della Casa Bianca ottiene la nomination presidenziale repubblicana alla Convention del GOP a Charlotte

Donald Trump ha conquistato la nomination presidenziale repubblicana, raggiungendo la soglia dei 1.276 delegati necessaria per le elezioni del 3 novembre. È stato reso ufficiale nel corso della convention del partito a Charlotte, in North Carolina. Ora che i delegati hanno completato il processo per la nomina formale, Trump terrà il discorso di accettazione giovedì sera dalla Casa Bianca. "È l'elezione più importante nella storia del nostro Paese", ha dichiarato Trump, accolto dai 336 delegati con applausi e lo slogan "four-more-years" (altri quattro anni) scandito dai presenti, alzatisi in piedi in occasione del suo arrivo. "Vediamo cosa succede. Li abbiamo beccati a fare cose davvero brutte. Dobbiamo stare molto, molto attenti. E sorvegliare", ha aggiunto Trump. I democratici hanno nominato l'ex vice presidente Joe Biden come loro candidato alla presidenza, nella convention completamente virtuale della scorsa settimana.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata