Khashoggi, telefonata Erdogan-Trump: "Fare luce"

Si faccia luce sulla fine di Jamal Khashoggi. Lo chiedono i presidenti di stati uniti e turchia Trump ed Erdogan, che hanno discusso in una telefonata del gjiornalista dissidente saudita morto nel suo consolato a Istanbul. Le indagini della polizia turca punterebbero su un colonnello saudita che avrebbe telefonato 4 volta dall'ufficio diplomatico allufficio del principe ereditario Salman a Riad, il giorno in cui il blogger morì. Intanto Riad fa le condoglianze alla famiglia di Khashoggi. Lo stesso principe, e il re Salman, hanno telefonato al figlio del reporter per esprimere il loro cordoglio.