Il numero degli ippopotami cresce a dismisura, preccupazione in Colombia

I mammiferi erano stati importanti nel Paese per la prima volta da Escobar

(LaPresse) In Colombia sta per diventare un'emergenza la veloce diffusione degli ippopotami soprattutto nell'area intorno al Rio Magdalena. Il grande mammifero non è originario del Paese sudamericano ma ci è arrivato grazie al famigerato signore della droga Pablo Escobar che aveva importato 4 esemplari per la sua collezione personale. Gli ippopotami però si sono moltiplicati rapidamente - ce ne sarebbero almeno 80 - creando preoccupazione nella popolazione e nella comunità scientifica locale. Gli ippopotami infatti sono estremamente aggressivi, anche con l'uomo, inoltre la loro presenza mette a rischio anche la flora e la fauna autoctone.