Coronavirus, Egitto: Prima vittima è un 60enne tedesco

Milano, 8 mar. (LaPresse) - Il portavoce del ministero della Salute dell'Egitto Khaled Mujahid, ripreso da 'Al-Arabiya', ha riferito che la prima vittima per coronavirus nel Paese è un 60enne tedesco che si trovava a Luxor per turismo ed era stato ricoverato presso l'ospedale generale di Hurghada dopo aver manifestato i primi sintomi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata