Il segretario generale: "Per questo ha invaso l'Ucraina. Nostro obiettivo principale è sostenere Kiev"

Jens Stoltenberg si scaglia ancora una volta contro Vladimir Putin in occasione del summit della Nato a Bucarest. Il segretario generale, inoltre, mostra il proprio costante appoggio nei confronti di Kiev. “Il nostro obiettivo principale è di assicurare che il presidente Putin non vinca e che l’Ucraina prevalga come nazione sovrana e indipendente in Europa”, ha detto Stoltenberg. “Ha paura della democrazia e della libertà ed è per questo che ha invaso l’Ucraina“.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata