Le immagini diffuse dal Ministero dell'Interno di Kiev

(LaPresse) Almeno 10 case sono state distrutte dai bombardamenti russi nella città di Seredyna Buda, nella regione ucraina di Sumy, secondo quanto affermato dal Ministero dell’Interno del Paese. Il video, condiviso sui canali ufficiali del Ministero, mostra la distruzione nel piccolo comune, che prima della guerra contava circa 7.500 abitanti. Il Ministero dell’Interno di Kiev ha affermato che l’attacco è avvenuto nelle prime ore di domenica 19 giugno.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata