"Cerchiamo di convivere per pevenire pregiudizi e discriminazione"

(LaPresse) Migliaia di monaci buddisti si sono riuniti venerdì nel centro di Seoul per protestare contro “la discriminazione religiosa” da parte del governo sudcoreano. Si tratta della prima manifestazione buddista così partecipata dal 2008. Secondo i monaci il governo sudcoreano si è mostrato in più occasioni anti-buddiste.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag: