Il premier: "Dagli elettori mandato per uscire dalla pandemia"

Il partito liberale del primo ministro Justin Trudeau vince nelle elezioni parlamentari in Canada, ma non ottiene la maggioranza dei seggi. I liberali sono in testa in 156 distretti, i conservatori in 123, il Bloc Quebecois del Quebec in 29, il partito di sinistra New Democratic Party in 28 e i Verdi in due. Trudeau non ha vinto abbastanza seggi per evitare di dover contare sull’aiuto di altri partiti per far approvare le leggi. L’opposizione è stata implacabile nell’accusare il premier di aver chiamato un inutile voto anticipato (due anni prima della scadenza) per la sua “ambizione personale”. Il Canada è ora tra i paesi con più vaccinati del mondo e il governo di Trudeau ha speso centinaia di miliardi di dollari per sostenere l’economia.

Dalle urne è arrivato “un mandato chiaro per uscire dalla pandemia. I canadesi non vogliono più sentir parlare di elezioni”, ha detto Trudeau. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag: