A causa dell'aumento dei casi Covid e delle nuove varianti

Apple ha rinviato il rientro dei propri dipendenti in ufficio da ottobre a gennaio 2022 a causa dell’aumento dei casi Covid e delle nuove varianti. Lo rende noto l’agenzia Bloomberg che cita una nota del colosso inviata ai dipendenti. Si tratta del secondo rinvio deciso dall’azienda di Cupertino che aveva fatto slittare il rientro in presenza da settembre a ottobre.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata