Evacuati territori mentre sono state dispiegate le squadre di soccorso

(LaPresse) La costa orientale dell’India in allerta per l’arrivo del ciclone Yaas, previsto per mercoledì con venti fino a 165 km/h. Si prevede che la tempesta possa colpire gli stati del Bengala e dell’Odisha. Aree costiere sono state evacuate e le squadre di soccorso già dispiegate sul territorio. Yaas sarà il secondo ciclone a colpire l’India in 10 giorni dopo che Tauktae ha ucciso almeno 140 persone negli stati occidentali. Gli scienziati affermano che questi eventi meteorologici in India stanno diventando più frequenti e il cambiamento dei modelli climatici li ha fatti diventare più intensi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata