Le autorità: "Il sistema sanitario è al limite"

(LaPresse) – Le autorità municipali di Nuova Delhi hanno varato un lockdown di una settimana da lunedì per la capitale dell’India per il dliagare dell’epidmeia di Covid-19 che ha messo in ginocchio gli ospedali della città. Il primo ministro di Delhi Arvind Kejriwal ha dichiarato che il sistema sanitario non è in grado di ricevere un largo numero di pazienti”, spiegando che le restrizioni sono necessarie per impedire che “la gente muoia per strada”. A Delhi si registrano 25.462 casi e 161 morti in un giorno con 273.810 contagi e 1.619 decessi in tutta l’india nelle ultime 24 ore.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata