Le spettacolari immagini dalla capitale cinese

Pechino e un’ampia fascia a nord del Paese sono avvolte dalla peggiore tempesta di sabbia degli ultimi dieci anni, portata dai forti venti dalla Mongolia centrale. Oltre 400 voli sono stati cancellati nei due principali aeroporti della capitale, mentre i grattacieli nel centro sono scomparsi alla vista.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata