L'ultima udienza era slittata a causa delle restrizioni per il coronavirus

Il premier israeliano Benjamin Netanyahu si è presentato oggi in tribunale, a poche settimane dalle elezioni, per rispondere alle accuse di corruzione. Netanyahu spera di poter essere confermato quale guida politica dello Stato ebraico alle imminenti consultazioni. L’ultima udienza era slittata a causa delle restrizioni per il coronavirus.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata