Ovazione per il leader di Pyongyang, la sorella minore esclusa dal Politburo

Il leader nordcoreano Kim Jong-un è stato eletto segretario generale del Partito dei lavoratori, che celebra in questi giorni il suo ottavo Congresso a Pyongyang. Kim è stato eletto tra l’ovazione dei partecipanti: a sopresa, invece, è stata esclusa dal Politiburo la sorella minore e fidata collaboratrice del leader.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata