Nella capitale irachena la minoranza cristiana festeggia la Natività

Il più grande albero di Natale in Iraq è stato inaugurato nella parco giochi di Al-Zaura a Baghdad per festeggiare la ricorrenza e il terzo anniversario della sconfitta dello Stato Islamico, celebrando la diversità religiosa. La minoranza cristiana è considerata una delle comunità più antiche del paese e spesso è stata obiettivo degli attacchi terroristici degli estremisti. Molti cristiani hanno lasciato l’Iraq durante gli anni di espansione del Califfato nel paese

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata