Le immagini aeree a Sao Jose Dos Campos: distruzione in aumento del 9,6%

(LaPresse) La distruzione della Foresta Amazzonica in Brasile, a causa di incendi e deforestazione, ha raggiunto il livello più alto in 12 anni. Lo affermano i dati ufficiali dell’Istituto Nazionale Brasiliano per la Ricerca Spaziale, secondo cui l’area di 11.088 km quadrati deforestata a Sao Jose Dos Campos tra luglio 2019 e agosto 2020 è il doppio rispetto a quella della città di Rio de Janeiro, con un aumento del 9,6%. La distruzione in Amazzonia ha attirato l’attenzione di tutto il mondo, compresa quella del presidente eletto degli Usa Joe Biden, che ha suggerito la creazione di un fondo per fermare la distruzione della foresta pluviale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata