I restauratori della cattedrale di Notre Dame di Parigi, danneggiata dal rogo del 2019, hanno completato i lavori preliminari e rimosso oltre 200 tonnellate di ponteggi e impalcature. Un’operazione che, secondo alcuni esperti, avrebbe potuto far danneggiare l’intera chiesa e che invece si è conclusa con successo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata