Per l'occasione allestite due mostre temporanee

Celebra 118 anni il Museo egizio del Cairo, uno dei più importanti e famosi al mondo e da sempre pietra angolare dell’industria del turismo dell’Egitto. Al suo interno la più grande collezione di antichi manufatti egizi, un ricordo della ricca storia del Paese, Per l’occasione allestite due mostre temporanee. Tra gli ospiti dei festeggiamenti, il ministro egiziano delle antichità e del turismo, Khaled El-Enany, oltre ad alcuni ambasciatori stranieri. Il Museo si trova ai margini di Piazza Tahrir il centro della rivolta del 2011 che ha rovesciato l’autocrate di lunga data Hosni Mubarak. E’ stato fondato da Abbas II, l’ultimo Khedive (sovrano) dell’Egitto, aprendo per la prima volta le sue porte al pubblico il 15 novembre 1902.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata