Milano, 22 ott. (LaPresse) – "La seconda ondata è qui. Stiamo assistendo a una progressione rapida e molto preoccupante dell'epidemia in tutti i paesi d'Europa. Nessuno è risparmiato. La situazione è grave, è grave in Europa, è grave in Francia". Lo ha detto in conferenza stampa il primo ministro francese Jean Castex annunciando le nuove misure restrittive per frenare la circolazione del Covid-19. "Le prossime settimane saranno dure", "il mese di novembre sarà difficile", ha concluso il presidente del Consiglio prima di dare la parola al ministro della Salute Olivier Véran.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata