Sacramento (California, Usa), 14 set. (LaPresse/AP) – Il presidente Usa Donald Trump, volato in California dopo i violenti incendi che hanno colpito la costa occidentale, ha di nuovo minimizzato il cambiamento climatico come causa dell'aumento dei roghi nel Paese. Incontrando il governatore dello Stato Gavin Newsom, ha detto che il clima del mondo diventerà più freddo: "state a guardare", ha assicurato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata