Tim, Conti: Sto valutando di fare passo indietro

Milano, 12 set. (LaPresse) - Il presidente di Tim, Fulvio Conti, sta "valutando l'opzione di fare un passo indietro" per "contribuire a un ulteriore miglioramento dell'equilibrio" nel cda e "dei rapporti" tra soci. Così Conti, eletto nel board di Tim in quota Elliott. Il fondo statunitense detiene la maggioranza in consiglio, pur essendo maggioranza relativa nell'azionariato il gruppo francese Vivendi.

(Segue)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata