Borsa, Europa continua profondo rosso su virus Cina: Londra -2,36%

Milano, 27 gen. (LaPresse) - Le Borse europee procedono in territorio negativo, in scia ai timori per il contagio del coronavirus. La Commissione nazionale per la salute cinese ha aggiornato i casi di contagio da coronavirus a 2744, mentre i morti sono saliti a 80. A Madrid l'indice Ibex cede l'1,55% a 9.413,9 punti, a Francoforte il Dax perde il 2,12% a 13.288,89 punti, a Parigi il Cac40 arretra del 2,23% a 5.890,11 punti e a Londra il Ftse100 segna una flessione del 2,36% a 7.406,62 punti. Forti ribassi anche su Milano, con l'indice Ftse Mib che a Piazza Affari cede l'1,56% a 23.594,24 punti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata