Milano, 2 nov. (LaPresse) – Nexi ha concordato con la danese Nets "un periodo di esclusiva delle negoziazioni per raggiungere, nei prossimi 10 giorni, un possibile accordo vincolante tra le parti per un’operazione di fusione tra i due gruppi attivi nel settore dei pagamenti digitali in Europa".

L’integrazione, afferma la società italiana, "si inquadrerebbe nel contesto del rapido consolidamento in atto a livello internazionale ed europeo nel settore dei pagamenti digitali, già prospettato nell’ambito dell’annunciata operazione di fusione con Sia".

(segue)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata