Milano, 29 ott. (LaPresse) – "Nell'attuale contesto di rischi chiaramente inclinati al ribasso, il Consiglio direttivo" della Banca centrale europea "valuterà attentamente le informazioni in arrivo, comprese le dinamiche della pandemia, le prospettive di lancio dei vaccini e gli sviluppi del tasso di cambio". E' quanto scrive la Bce al termine della riunione di politica monetaria del consiglio direttivo.

"Il nuovo ciclo di proiezioni macroeconomiche" dell'Eurozona a dicembre "consentirà una profonda rivalutazione delle prospettive economiche e dell'equilibrio dei rischi", continua la Bce sottolineando che "sulla base di questa valutazione aggiornata, il Consiglio direttivo ricalibrerà i suoi strumenti, se necessario, per rispondere alla situazione in evoluzione e per garantire che le condizioni di finanziamento rimangano favorevoli per sostenere la ripresa economica e contrastare l'impatto negativo della pandemia sul percorso dell'inflazione".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata