Milano, 27 ott. (LaPresse) – Mediobanca abbandona il target sul dividendo e torna a un'indicazione di payout. "In un contesto ancora incerto, alla luce dell’ampia dotazione patrimoniale", il gruppo ripristina una politica di distribuzione dei dividendi per l’esercizio 2020-21, "soggetta alla decisione Bce", in atto fino al prossimo 31 dicembre "con l’introduzione di un dividend pay-out pari al 70%, in crescita rispetto al 50% registrato nell’esercizio 18/19 (ultimo dividendo distribuito)". E' quanto comunica il gruppo nella nota che presenta i risultati del primo trimestre di esercizio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata