Milano, 7 ott. (LaPresse) – Leonardo Del Vecchio ha incrementato la partecipazione detenuta tramite la sua finanziaria Delfin nel capitale di Mediobanca superando la soglia del 10%. In particolare, secondo le ultime comunicazioni della Consob, il 5 ottobre scorso la quota è stata incrementata dal 9,889% del 20 maggio al 10,162%.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata