Arte non solo come terapia all'Istituto Juliano Moreira

(LaPresse) – LIstituto di salute mentale Juliano Moreira di Rio de Janeiro , in Brasile, da sempre utilizza l’arte come terapia per i pazienti. Ora le opere degli ospiti sono esposte in un padiglione della struttura diventata un museo. I lavori di Arthur Bispo do Rosario, che soffriva di schizofrenia dal 1938, fanno parte della collezione e sono considerati di valore artistico. Ma anche altre persone che hanno soggiornato o sono ospiti del Juliano Moreira hanno dato vita a dipinti, sculture e opere, esposte nella clinica e ammirate dai visitatori.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata