Roma, nasce 'L'alveare': il primo coworking con spazio baby

Roma, 27 giu. (LaPresse) - "Secondo noi l'occupazione femminile deve essere un assillo quotidiano per tutti coloro che si occupano di economia. L'occupazione femminile in Italia è ferma al 47%, in Europa è oltre il 58%". Parte da questo dato e dalla necessità di dare sostegno alle donne che un lavoro ce l'hanno e che voglio conservarlo anche dopo la maternità il progetto 'L'Alveare', presentato oggi a Roma, presso la Sala delle Bandiere del Campidoglio.

'L'Alveare' è il primo coworking di Roma dotato di spazio baby e orientato alla conciliazione tra genitorialità e lavoro, realizzato dall'associazione 'Città delle mamme' in collaborazione con l'assessorato allo Sviluppo delle Periferie, Infrastrutture e Manutenzione Urbana di Roma Capitale e con il supporto di ItaliaCamp e Unicredit.

Questo spazio sorgerà alle porte di Centocelle e sarà dotato di 30 postazioni di lavoro, 2 uffici e una sala riunioni: ma anche uno spazio baby, una cucina, un parcheggio e due giardini separati, uno per i bambini e l'altro per le 'coworker'. Presente l'assessore allo Sviluppo delle Periferie di Roma Capitale Paolo Masini.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata