Ai funerali di Borelli anche un cittadino con il cartello "Resistere, resistere, resistere"

Dopo la camera ardente in tribunale, funerali per Francesco Saverio Borrelli, nella chiesa milanese di Santa Croce. Il feretro dell'ex procuratore del capoluogo lombardo, morto sabato a 89 anni, è arrivato nel primo pomeriggio tra gli applausi. Tante le personalità giunte per dare l'ultimo saluto al capo del Pool di Mani Pulite, da Di Pietro, al procuratore Spataro a Massimo Moratti. Molta anche la gente comune tra cui un cittadino che ha voluto ricordare il motto "Resistere, resistere, resistere" dell'ex magistrato.