'Ndrangheta, cosche investono nei ristoranti del Nord: 9 arresti

Milano, 8 nov. (LaPresse) - La polizia di Stato di Milano, dalle prime luci dell'alba, sta eseguendo, in Lombardia e in Piemonte, un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 9 persone, tutte italiane, ritenute responsabili, a vario titolo, dei reati di associazione per delinquere e trasferimento fraudolento di valori. Sequestrati beni per oltre dieci milioni di euro, tra cui quote societarie di alcuni ristoranti appartenenti alla nota catena di 'giro-pizza' Tourlè, riferibili, in prima istanza, ad un noto pregiudicato contiguo alla criminalità organizzata calabrese.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata