Denunciato un giovane per detenzione a fine di spaccio di sostanze stupefacenti

Si presentato all’ingresso dell’Ufficio Corpi di reato del Tribunale di Sassari per ritirare degli oggetti personali precedentemente sequestrati: tra questi anche una bottiglia con un doppio fondo contenente denaro e marijuana. Denunciato dalla Guardia di Finanza del Gruppo Sassari un giovane sassarese. I militari hanno successivamente perquisito il domicilio del ragazzo, rinvenendo ulteriore sostanza stupefacente. Le fiamme gialle hanno posto sotto sequestro complessivamente circa 41 gr. di marijuana, denaro contante e i cellulari in uso dal giovane, denunciandolo in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria di Sassari per il reato di detenzione a fine di spaccio di sostanze stupefacenti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata